Merano - Trento Alta 52 anni dopo Stampa
Scritto da Silvano Esposito   
Martedì 01 Gennaio 2008 18:30

Vi ricordate la recenzione fatta de "L'apocalisse sul Bondone"? Per chi non avesse letto l'articolo può trovarlo cliccando qui. L'8 giugno prossimo ricorre il 52° anniversario. Cade di domenica! Lo aggiungiamo al calendario 2008? ...chi è felice di farla? La tappa è dura, ma cadrebbe durante il consueto picco di forma e poi chi non sarà proprio in forma può sempre riservarsi di fare solo una parte. Rileggendo il libro ho cercato di ricostruire il percoso, dategli un'occhiata cliccando qui!

 

Riporto di seguito le caratteristiche del percorso come rilevate dalla lettura del libro:

Merano 
Bolzano 
Passo Costalunga (lunghezza 25km, pendenza media 6,7%, pendenza max 12%, dislivello 1500mt)
Vigo di Fassa 
Moena
 
Pedrazzo (1° rifornimento tappa, inizia ascesa per Passo Rolle)
Passo Rolle (lunghezza 20km,pendenza media 5,4%)
San Martino di Castrozza 
Imer (inizia la salita per il Gobbera)
Gobbera (lunghezza 4km, pendenza media 7%, dislivello 350mt)
Ponte Vanoi (inizia ascesa per il Brocon)
Passo Brocon (lunghezza 16km, pendenza media 4,7%, pendenza max 9%, dislivello 800mt)
Castello Tesino (2° rifornimento tappa)
Bieno 
Strigno 
Castelnuovo 
Borgo Valsugana (iniziano 34km di pianura fino a Trento)
Levico 
Trento 
Ponte S. Lorenzo, bivio Montevideo
 (inizia l'ascesa verso il Bondone)
Vaneze (lunghezza 16km,pendenza media 7%, 30 tornanti)

Ultimo aggiornamento Martedì 08 Aprile 2008 07:56