Sfida a Caiazzo Stampa
Scritto da Silvano Esposito   
Domenica 11 Marzo 2007 00:00
E' una giornata di maledetto vento con il sole troppo timido per rivelarsi e
una sottile pioggerellina che ti ammazza l'anima. Uno di quei giorni che
soffocano ogni velleità, ogni desiderio di pedalare. Uno di quei giorni in
cui la strada scivola sotto le tue ruote con fatica, mentre ti chiedi se ne
è valsa la pena. Forse era meglio starsene a letto! Invece, tutto arriva
all'improvviso, senza accorgertene la strada inizia ad alzarsi. Sei lì che
pedali quasi svogliatamente mentre il compagno ti supera a doppia velocità
con un 53 che frulla sotto potenti pedalate.Ti viene naturale, non pensi,
non ve n'è nè la voglia, nè il tempo. Scali pignone e agguanti la ruota,
stabilizzi la pedalata, ti copri il più possibile. Inizi a riflettere.
Mancano 7 km allo scollinamento, pendenza media del 4-5%, siamo a circa
30-32 km/h, il cuore inizia a salire inesorabilmente, i compagni di ascesa
sono tosti. Mi toccherà soffrire!
Leggi tutto...
 
Il Giro di Riardo Stampa
Scritto da Luchi O' Sommelier   
Mercoledì 21 Febbraio 2007 16:15

Cosa dire di un uscita del genere !!!!?????
Maddaloni - Marcianise - Capua - Riardo - Pietramelara - Baia e Latina -Dragoni - Caiazzo - Caserta - Maddaloni
Eccitante al massimo. Gia' la notte prima non riuscivo a dormire al solo pensiero di uscire con gli amici di Aversa e zone vicine (Cipollini e Normanni)
Poi il percorso, da sballo, con una serie di mangi e bevi che mettono a dura prova le gambe. Vorrei rifarlo tra qualche mese con piu' km nelle gambe e qualche etto in meno, per divertirmi ancora di piu'  in modo da cercare di stare non dico con il Silvano o il Luca, ma almeno con Antonio (spero non si incaz..... :-))  ) sulla salita dei Gradilli.
Ciao a tutti per la bella giornata.

Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Dicembre 2008 18:27
 
Liberi dal Ponte di Annibale Stampa
Scritto da Silvano Esposito   
Sabato 03 Febbraio 2007 17:53

I  preparativi sono iniziati già venerdi sera quando al ritorno dal lavoro mi sono precipitato a lavare la mia specialissima. L'uscita con la pioggia di giovedì l'aveva ridotta proprio male, successivamente ho potuto finalmente rimontare e calibrare il mio Polar ritornato dall'assistenza (in effetti mi è stato sostituito con un altro nuovo di zecca!). Il percorso è una settimana che l'ho in mente: Sarno - Maddaloni - Caserta - S. Leucio - Ponte di Annibale - Liberi - Dragoni - Alvignano - Caiazzo - Limatola - Maddaloni - Sarno: 160km misurati sulla carta geografica con circa un 30% del percorso che non conosco. La salita di Liberi l'ho fatta una volta in gruppo l'anno scorso, quando si è andati sul Matese, ricordo che era una salita molto carina, pedalabile, ma dal paesaggio che ti segna.

Ultimo aggiornamento Sabato 03 Febbraio 2007 19:49
Leggi tutto...
 
Partenio-Roccarainola in MTB Stampa
Scritto da Antonio Nebiante   
Lunedì 22 Gennaio 2007 13:55
L’uscita di ieri domenica 21 gennaio è stata un po’ particolare per noi appassionati dell’ MTB, caratterizzata da una tavolata a base di salsicce e salsicciotti alla brace, pane casereccio e vino rosso di Montepulciano.
Un percorso scelto dal caro amico Dario Motti, nel parco naturale demaniale, di proprietà della Regione Campania in località Roccarainola, inserito nella catena montuosa del Partenio.
Organizzazione impeccabile, i miei complimenti vanno a Dario, ai suoi colleghi, a quanti ci hanno assistito durate tutto il percorso facendoci sentire al sicuro e protetti e a tutti coloro i quali si sono prodigati alla griglia per farci trovare tutto pronto alla fine del giro.
Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Dicembre 2008 18:26
Leggi tutto...
 
Prestazione cercasi Stampa
Scritto da Silvano Esposito   
Domenica 21 Gennaio 2007 18:49

La preparazione è entrata nella fase calda! Questo fine settimana ho provato a vedere come reagisce la gamba sui dislivelli impegnativi. Non è stato un vero e proprio test, quanto una prova generale per ascoltare le sensazioni. Ho approfittato dell'assenza del mio Polar, attualmente in assistenza, per tentare di ascoltare maggiormente la vocina interna. Sabato ho fatto il Chiunzi da Angri e successivamente Agerola da Amalfi. Il Chiunzi è stato duro: sensazione che ricevo ogni volta che lo faccio! La potenza mi sembra sufficiente per gennaio, l'agilità mi è sembrata migliore anche di quella che avevo l'estate scorsa, ma credo manchi del tutto la resistenza. Non riesco a tenere il ritmo forte per molto. Confido nelle ripetute alla soglia che vorrei iniziare a febbraio...

Ultimo aggiornamento Domenica 21 Gennaio 2007 20:23
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 6

 

 

COMPUTER SERVICE

Quanti siamo ora?

 54 visitatori online

Meteo

Aversa
Dom

10°C
Lun

13°C
Mar

11°C
Mer

11°C
Gio

13°C

EURO BIKE AVERSA di N.Pommella

Linea Blu

ciemme sport